#13F – Nuove prospettive. Dallo stato sociale alla comunità sociale. Organizziamoci per costruire un’altra società.

Verso il Patto di mutuo soccorso- Comprendere il passato per costruire il futuro
Martedì 13 febbraio dalle 21:15 nell’ultimo incontro di questo ciclo di autoformazione ci concentreremo su:
” Nuove prospettive. Dallo stato sociale alla comunità sociale. Organizziamoci per costruire un’altra società.”

Ecco la traccia del secondo incontro di lunedì 29 gennaio
” Il Novecento. Dal compromesso sociale capitale-lavoro alla sua rottura. La fine del modello socialdemocratico e della strategia dell’integrazione.”

A premessa di questo secondo incontro ricordiamo che il welfare state ha rappresentato, nei fatti, un vero e proprio compromesso sociale, un “patto” voluto in particolar modo dalle classi dominanti stesse e posto a garanzia dell’economia di mercato, all’interno di un quadro socio-politico dove vi è stato un riconoscimento reciproco tra capitale e lavoro.

Siamo negli anni che precedono il primo conflitto mondiale. La conquista del suffragio universale maschile, che in Italia avverrà nel 1912, e sancirà il definitivo ingresso delle grandi masse popolari nella vita politica nazionale, non farà altro che rafforzare la strategia politica socialdemocratica, tutta incentrata, come abbiamo visto la volta precedente, nella conquista del potere statale per mezzo elettorale.More