Patto di Mutuo Soccorso

Rete sociale Fòrimercato, nell’ambito delle proprie finalità o scopi istituzionali, promuove la costituzione di un fondo mutualistico di solidarietà. Con il 1° Gennaio 2018 le Rete Sociale Fòrimercato lancia l’adesione al Patto di Mutuo Soccorso, mediante la previsione di sottoscrizione di una quota minima mensile stabilita, per tutto il 2018, nella misura di € 5,00, avviando di fatto, la prima fase di sperimentazione. Il Patto di mutuo soccorso rappresenta per noi un tentativo di ricostruire dal basso il patto sociale che è stato rotto in alto.

Un nuovo mutualismo che si ponga l’obiettivo di una radicale trasformazione sociale. Un progetto di ricostruzione di uno spazio pubblico che agisca fuori dalle logiche del profitto, ma che rivendichi anche autonomia rispetto ad una visione puramente assistenzialistica dello stato, che concede e leva a seconda di esigenze, obblighi e vincoli che sempre meno hanno a che fare con le reali esigenze delle persone. Vogliamo invece mettere al centro della nostra azione la partecipazione dal basso e l’autogestione delle risorse che riusciremo a raccogliere attraverso i sottoscrittori del Patto di Mutuo Soccorso.

Per questo diventano condizioni vincolanti per il Patto di Mutuo Soccorso le modalità di raccolta e gestione dei propri fondi, che dovranno arrivare dalle sole sottoscrizioni dei singoli contraenti, (o al massimo da quelle associazioni che decideranno di sostenere il Patto di Mutuo Soccorso attraverso le donazioni) e verranno gestiti dai sottoscrittori stessi attraverso la participazione attiva.

La non partecipazione a Bandi Pubblici e Privati di assegnazione di fondi diventa dunque per noi la condizione politica per la nostra esistenza. Il nostro progetto sociale non è volto a migliorare l’esistente, ma quello di provare a cambiare lo stato di cose presente, impiantando piccoli semi di trasformazione sociale. Tutto questo richiede autonomia, consapevolezza, coscienza della necessità di rilanciare dal basso l’agire collettivo.

Il Fondo , benché custodito presso il conto corrente intestato a Rete Sociale Fòrimercato, forma oggetto di contabilità separata da quella dell’Associazione.

Da ognuno secondo le proprie capacità. Ad ognuno secondo i propri bisogni.